Recupero rifiuti | Torniture di alluminio

Trattamento recupero scarti delle lavorazioni meccaniche

L’attività di trattamento prevede la vagliatura dimensionale dei trucioli di allumino, deferrizzazione con tamburo magnetico per la separazione della frazione ferrosa e l’essiccamento attraverso un processo termico, che sfrutta il calore per eliminare, mediante ossidazione, i contaminanti organici costituiti da oli ed emulsioni oleose. Infine i trucioli vengono ridotti a bricchetti palabili mediante l’azione di una pressa bricchettatrice. I trucioli pre essiccati, vengono pressati con una forza di compressione pari a circa 400 Ton e si trasformano in un bricchetto di forma cilindrica con dimensioni indicative di Ø14 cm e altezza 20 cm. Abbiamo scelto di trasformare la tornitura in bricchetti perché questa modalità offre

importanti vantaggi sia in termini di riduzione dei costi di trasporto del materiale, grazie alla notevole riduzione di volume, sia per la facilità di movimentazione e stoccaggio, perché i nostri bricchetti sono palabili e non si rompono. I nostri bricchetti di alluminio offrono vantaggi soprattutto per l’utilizzatore finale, infatti in fase di fusione il bricchetto incrementa sensibilmente la resa rispetto al truciolo sciolto, perché affonda facilmente nel bagno di fusione, non presenta problematiche di deposito di residui sulle pareti del forno, inoltre la sua solidità semplifica le operazioni di carico, con una notevole riduzione dei tempi e di conseguenza un risparmio energetico.

Trattamento CEI degli scarti di lavorazione dell’alluminio

PRELIEVO E TRATTAMENTO DELLE TORNITURE ( RIFIUTO - CODICE CER: 19.12.03 ) E TRASFORMAZIONE IN MATERIALE DA RECUPERO, IDONEO AD ESSERE REIMMESSO NEL CICLO PRODUTTIVO; NELLA FASE DI RECUPERO SI REGISTRA UN CALO DEL 14% IN PESO CAUSATO DALLA SEPARAZIONE DELLE INCLUSIONI INDESIDERATE OVVERO: TRUCIOLI DI FERRO, OLIO, E UMIDITA’.
LE TORNITURE RECUPERATE VENGONO TRASFORMATE IN BRICCHETTI PRESSATI E PALABILI, DEL PESO DI CIRCA 7KG CIASCUNO, CON DIMENSIONE Ø140 H=220;
RICONSEGNA DEL MATERIALE PRONTO FUSIONE IN BRICCHETTI AL CLIENTEton 0,860 per ogni ton di rifiuto

OPERAZIONE FINALE A CARICO DEL CLIENTE

FUSIONE DEI BRICCHETTI E PRODUZIONE DI ALLUMINIO LIQUIDO CON UNA RESA IN PESO DI CIRCA IL 92%ton 0,790 per ogni ton di rifiuto
COSTO DEL TRATTAMENTO "CEI" COMPRENSIVO DEI COSTI DI TRASPORTO PER IL PRELIEVO E LA RICONSEGNA, ESSICCAZIONE, DEFERIZZAZIONE E BRICCHETTATURA€/t 250,00
calcolato sulla quantità del materiale tal quale conferito

 IN SINTESI 

OGGI UN PRODUTTORE DI TRUCIOLO, LO VENDE SUL MERCATO E RICAVA € 1000,00 A TON. ( TAL QUALE )
IN FUTURO IL PRODUTTORE RICICLA IL PROPRIO SCARTO, PER CUI INVESTE € 1.250 PER OGNI TON DI RIFIUTO ( 1000,00 €/ton valore rifiuto + 250,00 €/ton costo di trattamento ) E NE RICAVA 790 KG DI ALLUMINIO LIQUIDO ( VALORE € 1.410,00 PARAGONATO ALLA PRODUZIONE CON I PANI)

PER OGNI TONNELLATA DI TORNITURA DI ALLUMINIO RICICLATA SI REALIZZA UN UTILE PARI A € 160,00

Prospetto economico: due tecnologie a confronto

STATO DELL'ARTE PER UNA SOCIETA' DI PRESSOFUSIONE DI ALLUMINIO
ACQUISTO DEI LINGOTTI DI ALLUMINIO
€/ton 1.750,00
FUSIONE DEI LINGOTTI CON RESA IN PESO DI CIRCA IL 98% E PRODUZIONE DI ALLUMINIO LIQUIDOton 0,980 di liquido per ogni ton di lingotti
SPESE DI MATERIA PRIMA PER LA PRODUZIONE DI LIQUIDO, CON I PANI€/ton liquido: 1.785,00
STATO DELL'ARTE PER UNA SOCIETA' DI PRESSOFUSIONE DI ALLUMINIO CHE ACQUISTA IL TRATTAMENTO CEI
COSTO DI TRASFORMAZIONE DA TORNITURA GREZZA A BRICCHETTO€/ton 250,00
VALORE (SUL MERCATO) DELLA TORNITURA TAL QUALE CONFERITA SOTTO FORMA DI RIFIUTO (CODICE CER: 19.12.03)€/ton 1000,00
(LEGA EN 46000/46100)
PRODUZIONE DI BRICCHETTI PRONTO FUSIONE (VALORE ATTESO CON CALO INDICATIVO MEDIO 14%)ton 0,860 per ton di rifiuto
COSTO DI PRODUZIONE DEI BRICCHETTI€/ton 1453,00
PRODUZIONE DI LIQUIDO DALLA FUSIONE DEI BRICCHETTI (VALORE ATTESO CON RESA DEL 92%)ton 0,920 per ton di bricchetti
SPESE DI MATERIA PRIMA PER LA PRODUZIONE DI LIQUIDO, CON I BRICCHETTI€/ton liquido: 1.579,00
PRODURRE IL LIQUIDO UTILIZZANDO I PROPRI SCARTI DI LAVORAZIONE COSTA MENO!

RISPARMIO DI 206 € PER OGNI TON DI LIQUIDO PRODOTTO